Lo zucchero nelle bevande come succhi di frutta e frullati ha un livello inaccettabile

Zucchero nelle bevande La prossima volta che offri ai tuoi figli un sano frullato, rispetto a una bibita gasata, dovresti tenere in mente che potrebbe contenere circa un terzo del fabbisogno giornaliero di zucchero. La nostra alimentazione e igiene orale sono strettamente collegate, per cui dovremmo stare molto attenti al quantitativo di zuccheri che mangiamo tutti i giorni.

Una nuova ricerca pubblicata sul giornale online BMJ Open, descrive il contenuto di zucchero nelle bevande alla frutta come “inaccettabilmente alto”.

In teoria la dose raccomandata dagli esperti sarebbe quella di non più di 3-4 cucchiaini di zucchero al giorno per un bambino, e di 5 cucchiaini per i ragazzi.

Considerati i pericoli per la nostra igiene orale derivanti da bevande gasate, te freddo e altre, sempre più persone stanno cambiando le loro scelte verso i succhi di frutta e i frullati. Per avere una bocca più sana, bisognerebbe prestare un pò di attenzione ad alcune bevande e cibi da evitare.

 

Anche un succo al 100% frutta, non è innocente

Comunque, anche i succhi 100% frutta, non si può dire siano completamente incolpevoli. Di solito si raccomanda di non dare succhi a neonati sotto i 6 mesi. I bambini tra gli 1 e i 6 anni non dovrebbero consumarne più di metà/tre quarti di una tazza. La quantità consigliata invece, fra i 7 e i 18 anni è di 1-2 tazze.

imgresDopo aver analizzato diverse tipologie di succhi di frutta al 100%, si è notato che le bevande “sugar free” contengono comunque diversi tipi di zuccheri.

Dal glucosio al fruttosio, fino al saccarosio. Chiaramente non vengono considerati (ma si dovrebbe farlo) tutti quegli zuccheri naturalmente presenti in miele, sciroppi, succhi di frutta e succhi di frutta concentrati.

Nonostante il fruttosio sia naturalmente presente nella frutta, quando consumato come drink, può causare carie dentali, quasi come ogni altro tipo di zucchero.

Ci sono altri tipi di zuccheri naturali all’interno di tutti i tipi di frutta e verdura, che il nostro corpo metabolizza differentemente. Questi agiscono in modo tale da diminuire il consumo di energia. Questi non si trovano all’interno delle bevande di frutta.

 

Più del 40% delle bevande contiene 4 cucchiaini di zucchero

Solitamente il contenuto di zucchero nelle bevande varia da 0-16 grammi/100 ml e 7grammi/100ml (più o meno un cucchiaino e mezzo).

E’ significativamente più alto in puri succhi di frutta e frullati. Per questa ragione, è essencial essere consapevoli dell’importanza dell’igiene  dei denti.

La media dello zucchero contenuto nelle bevande di succhi di frutta “puri” è sui 10,7 grammi ogni 100ml (poco più di 2 cucchiaini). E nei frullati è al massimo 13g ogni 100 ml (poco più di 2 cucchiaini e mezzo).

Più del 40% dei prodotti contengono circa 19grammi/100ml corrispondenti a 4 cucchiaini di zucchero puro, pari alla quantità massima raccomandata per i bambini.

Molte di queste bevande contengono aspartame, un particolare tipo di zucchero che non contiene calorie.

Il punto è che questo altissimo quantitativo non permette ai bambini di avere una dieta sana e di abituarsi a bassi quantitativi di zucchero.

Come abbiamo visto, dal momento che il legame tra denti e cibo è di fondamentale importanza, alcune raccomandazioni quindi sono d’obbligo:

  • consumare frutta intera e non sotto forma di succo;
  • diluire succhi di frutta con acqua o optare per succhi senza zucchero, da consumare solo durante i pasti.
  • limitare il consumo di succhi a 150ml al giorno.
Gli effetti dello zucchero nelle bevande

Leave a Reply

Example Widget

This is an example widget to show how the Left sidebar looks by default. You can add custom widgets from the widgets screen in the admin. If custom widgets are added then this will be replaced by those widgets.

Example Widget

This is an example widget to show how the Right sidebar looks by default. You can add custom widgets from the widgets screen in the admin. If custom widgets are added then this will be replaced by those widgets.